Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 04/02/2018

Justin Timberlake, dietrofront: niente ologramma di Prince allo show del Super Bowl

Justin Timberlake, dietrofront: niente ologramma di Prince allo show del Super Bowl

L'ex 'N Sync non utilizzerà alcun ologramma di Prince in occasione della sua esibizione per l'half time show del prossimo Super Bowl, la finale del campionato statunitense di football che avrà luogo all’U.S. Bank Stadium nella serata di oggi, domenica 4 febbraio: a farlo sapere - smentendo le voci, riferite nelle ultime ore da TMZ, che volevano Justin Timberlake pronto a riportare virtualmente sul palco l'autore di "Purple Rain" - è stata Sheila E., batterista, cantante e storica collaboratrice dello scomparso artista di Minneapolis.

"Ragazzi, ho parlato con Justin questa sera: ha avuto parole di rispetto sincero per Prince e per i suoi fan", ha fatto sapere l'artista, all'anagrafe Sheila Cecelia Escovedo: "Non vedo l'ora di scoprire quello che sicuramente sarà un concerto spettacolare. L'ologramma non ci sarà".

Riguardo all'eventualità di esibirsi sul palco in duetti virtuali con colleghi non più in vita Prince aveva avuto modo di esprimersi in prima persona nel 1998 nel corso di un'intervista alla testata specializzata Guitar World: "State sicuri che non lo farò mai", aveva detto il Purple One, "E' una delle cose più diaboliche che si possano immaginare. Tutto è come è e come deve essere. Se avessi voluto suonare con Duke Ellington, avrei dovuto essere suo contemporaneo. Questa cosa della realtà virtuale è diabolica, e io non sono un diavolo".

Sul palco dell'U.S. Bank Stadium, insieme a Timberlake, non ci sarà nemmeno Janet Jackson, la sorella del Re del Pop che nel 2004, sempre a fianco del cantante e sempre in occasione dell'half time show del Super Bowl, che quell'anno si tenne a Houston, in Texas, fu protagonista dell'ormai leggendario "Nipplegate", l'"incidente del capezzolo" - mostrato accidentalmente (così lei ha sempre sostenuto) dalla cantante durante il suo numero di ballo - che tante polemiche scatenò negli USA: "Giusto per mettere a tacere le speculazioni e le indiscrezioni su una mia partecipazione al Super Bowl 2018: non ci sarò", ha spiegato la Jackson a People, "Grazie a tutti per il supporto".

Scheda artista Tour&Concerti
Testi