Albano schiaffeggia un inviato de ‘La vita in diretta’

Albano schiaffeggia un inviato de ‘La vita in diretta’
Durante la puntata di ieri, lunedì 24 gennaio, della trasmissione di Michele Cucuzza “La vita in diretta”, Albano Carrisi si è reso protagonista di una piccola zuffa con l’inviato Vincenzo Freda. Il cantante, interrogato sulla compagna Loredana Lecciso, ha reagito strappando il microfono dalle mani dell’intervistatore e schiaffeggiandolo.
Albano ha poi commentato i fatti: “Non sono orgoglioso del mio atto di debolezza, ma si vergognino anche loro. Da sei mesi sono quotidianamente in onda sul programma in questione: mi hanno esasperato. Manca il senso della misura e io, come l’80 per cento del pubblico, ne ho le scatole piene”.
Il giornalista “accompagnato in ospedale in evidente stato di choc” (la prognosi è di tre giorni) ha dichiarato di voler querelare il cantante di Cellino San Marco. “Non me lo aspettavo. Non ho inseguito Albano. Non mi sarei mai permesso di fargli un’intervista aggredendolo”, ha dichiarato Freda. “Mi ha fatto male, il microfono che avevo in mano mi ha colpito sui denti. Lo querelerò sia come persona che come inviato de ‘La vita in diretta’”. (Fonti: Quotidiano Nazionale, La Repubblica, Corriere della Sera, La Stampa, Il Messaggero)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.