Dave Mustaine vorrebbe un ritorno dei Big Four con l’opzione Exodus se i Metallica non fossero disponibili

Dave Mustaine vorrebbe un ritorno dei Big Four con l’opzione Exodus se i Metallica non fossero disponibili

In tempi di tour d’addio, il leader dei Megadeth Dave Mustaine ha svelato il suo desiderio di imbastire qualche concerto che unisca nuovamente sul palco i pesi massimi del panorama metal: la sua band, gli Slayer – che hanno recentemente annunciato che il prossimo sarà il loro ultimo tour – gli Anthrax e i Metallica, dei quali il chitarrista ha fatto parte dal 1981 al 1983, lasciando dietro di sé non pochi rancori una volta lasciato il gruppo. Il progetto non è nuovo, visto che già nel 2011 i Megadeth calcarono i palchi insieme a Metallica, Slayer e Anthrax, formando tutti insieme i cosiddetti Big Four.

Ma se tutte le band citate fossero d’accordo nel ridare forma al sodalizio live e i Metallica si tirassero, invece, dietro? A porre l’interrogativo a Mustaine è l’emittente SiriusXM, alla quale il musicista risponde alludendo alla possibilità che i metallari californiani capitanati da James Hetfield possano essere sostituiti dal trash metal degli Exodus: “Sono sicuro che un sacco di gente sarebbe contenta di vedere questo. Potrebbe finire con i Big Three più il numero 5 se ci sono a suonare gli Exodus”.

Dopo un periodo di forti tensioni tra il chitarrista e i Metallica, oggi i rapporti tra i musicisti sono tornati ad essere sereni. I primi del mese Mustaine aveva raccontato con grande sincerità di aver voluto “distruggere i Metallica”, ma anche del suo sollievo dopo il riavvicinamento tra lui e band.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.