USA, enorme successo per il programma musicale 'American idol'

USA, enorme successo per il programma musicale 'American idol'
Negli Stati Uniti si è rivelata di grandissimo successo la nuova serie di "American idol". Il programma musicale è condotto da Simon Cowell, specializzato in trasmissioni simili in Gran Bretagna, ed è una creatura di Simon Fuller, imprenditore musicale che dal Regno Unito si sta affermando anche in altri Paesi. La prima serata di "American idol", con Cowell nella parte di "giudice", ha attirato oltre 33 milioni di telespettatori ed è stata quella di maggior successo di tutta la storia del network Fox. "E' praticamente incredibile", ha affermato Fuller. "Si capisce che c'è qualcosa di speciale, quando i telespettatori si sintonizzano con questi numeri". Fuller è di fatto l'inventore delle Spice Girls; le ragazze, dopo un anno trascorso alle dipendenze di Chris e Bob Herbert, firmarono per la "19 management" di Fuller, il quale per loro mise a lavorare i migliori compositori pop del Regno Unito.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.