Dave Grohl fa pubblicità a Seattle in un video promozionale: ‘È parte del mio DNA’ - VIDEO

Dave Grohl fa pubblicità a Seattle in un video promozionale: ‘È parte del mio DNA’ - VIDEO

Il frontman dei Foo Fighters ha un forte legame con la città di Seattle, nello stato di Washington, centro nevralgico per le carriere dei Nirvana e della band di “The Pretender”, ma nessuno credeva che l’affiliazione con il capoluogo della contea di King fosse tale da improvvisarsi ambasciatore non ufficiale per l’ente del turismo Visit Seattle. Dave Grohl, nato in Ohio e cresciuto in Virginia, è così apparso nel video promozionale di Visit Seattle, nel quale racconta del suo amore per la città, della prima volta che la visitò, dell’emergere della scena grunge e di come si sentirebbe di consigliare Seattle a sua madre come luogo ideale per la pensione.

“Non sarei qui se non fosse stato per Seattle”, spiega Grohl nella clip, dicendo anche:

È diventata quella parte del mio DNA che funge da bastone da rabdomante ovunque io vada.

Ecco il video di Visit Seattle:

Il rocker dall’incrollabile capacità di risultare simpatico in ogni situazione è recentemente uscito vincente anche dalla sfida di mandare a quel paese un fan molesto in modo divertente, come vi avevamo raccontato qui.

 

Scheda artista Tour&Concerti Testi
PROG ITALIANO
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.