Dalida, le canzoni (in italiano) di una vita drammatica (1 / 16)

Dalida, le canzoni (in italiano) di una vita drammatica

Idolatrata in Francia, dove – anche per la sua vita segnata da vicende drammatiche e conclusa dal suicidio – è considerata un’eroina della canzone, Jolanda Gigliotti in arte Dalida, nata in Egitto da famiglia calabrese ma naturalizzata francese, ha avuto in Italia un periodo di grande notorietà, ma senza mai conquistare davvero l’affetto del nostro pubblico, per il quale il nome di Dalida è soprattutto legato a quello di Luigi Tenco, con il quale presentò “Ciao amore ciao” nel tragico Festival di Sanremo del 1967. Il suo periodo migliore, discograficamente parlando, è stato il decennio Sessanta, ma ha frequentato le classifiche anche sul finire dei Cinquanta e nella prima metà dei Settanta. Ecco di seguito alcune delle sue canzoni più note.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.