Nei negozi i primi dischi di Freecom, indie sponsorizzata Rai Trade

Nascono indies come funghi, in questo periodo di grandi punti interrogativi e di stravolgimento degli scenari consueti di mercato. L’Italia non fa eccezione, anzi, e per un Gianluca Galliani che si mette in società con Caterina Caselli (vedi News), c’è una Rai (divisione Rai Trade, che si occupa anche di discografia) pronta a dare spazio ad una nuova impresa discografica, Freecom, nata dall’esperienza della cooperativa di musicisti Doc Servizi.
I primi quattro Cd appena usciti sotto l’egida del marchio Rai, distribuiti edel e con prezzo al pubblico di 12 euro, sottolineano l’eterogeneità stilistica della Freecom: nel lotto figurano infatti i rocker veronesi Farabrutto (“Alzare la voce” il titolo del loro album; originale la formazione, con basso acustico e mandolino elettrico), l’hardcore punk dei Chupacapra (emiliani, ex Raw Power: “Pinokkio is dead” il titolo del disco), le nostalgie mambo & swing dei Cafè Sport Orchestra, ensemble romagnolo capitanato da Francesco Senni (“Il chihuauhua storico non ha senso senza te”), e la lounge elettronica degli Italian Secret Service (“Control yourself”), formazione guidata dai jazzisti Dario Cecchini e Leonardo Pieri che aveva già inciso per la Irma Records.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.