Spotify, interesse per le 'mance digitali' per permettere ai fan di sostenere gli artisti

Spotify, interesse per le 'mance digitali' per permettere ai fan di sostenere gli artisti

Soldi al posto di like: chi non li vorrebbe? E, in epoca di smaterializzazione del supporto discografico, quanti fan desidererebbero "premiare" il proprio artisti preferiti con piccole o piccolissime somme di denaro? Spotify, il gigante svedese dello streaming prossimo alla quotazione in borsa, sta meditando di introdurre un sistema di micropagamento che permetta il trasferimento di quantità di valuta molto contenute dai fruitori del servizio ai titolari di account ufficiali.

"E' un concetto che mi piace molto", ha spiegato alla conferenza NY:LON Connect il responsabile marketing di Spotify Seth Farbman: "Una delle cose belle è che crea un legame tra pubblico e artisti. In Asia, in Cina in particolare, questo sistema è già ampiamente diffuso, ed è organizzato in modo migliore che in ogni altra parte del mondo. E' un fenomeno che stiamo osservando con molta attenzione". 

Dall'archivio di Rockol - 11 Artisti diventati famosi grazie ai video su Internet
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.