Prima del previsto il film su Ian Curtis dei Joy Division

Prima del previsto il film su Ian Curtis dei Joy Division
Giungerà sui grandi schermi probabilmente prima del previsto il film su Ian Curtis dei Joy Division del quale Rockol ha pubblicato alcune anticipazioni lo scorso 13 gennaio. Il casting inizierà infatti già nel prossimo mese di marzo, mentre le riprese cominceranno in luglio. Ed il copione è già pronto: l’ha scritto Matt Greenhalgh, autore di Manchester. Il titolo però potrebbe cambiare: non più “Touching from a distance”, come il libro scritto da Deborah, la vedova del cantante, bensì forse “Control”. Confermata invece la notizia che co-produttori saranno Deborah e Tony Wilson, quest’ultimo ex direttore dell’etichetta Factory Records, e che il regista sarà Anton Corbijn, il fotografo rock più apprezzato dagli U2. Deborah Curtis ha detto al New Musical Express: “C’è stato un momento in cui ho pensato che sarebbe stato molto meglio non fare questo film. Ma ora ritengo che abbiamo messo assieme la gente giusta per raccontare la storia di Ian”. Ian Curtis si suicidò il 18 maggio 1980 a 23 anni. Inciso sulla sua tomba campeggia il titolo di una canzone del suo gruppo: “Love will tear us apart”. (Fonte: “New Musical Express”)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.