Woody Guthrie e Robert Johnson (Folkways) in vendita on-line su MSN Music

Woody Guthrie e Robert Johnson (Folkways) in vendita on-line su MSN Music
Torna ancora una volta d'attualità l'archivio di incisioni storiche della Folkway Recordings: i tesori di musica americana raccolti dalla benemerita etichetta, oggi conservati e custoditi dallo Smithsonian Institution Center for Folklife and Musical Heritage, sono da poche ore in vendita sotto forma di digital download sul negozio on-line della Microsoft, MSN Music. Il catalogo, che comprende circa 35 mila pezzi, contiene registrazioni epocali di artisti come Woody Guthrie, Leadbelly, Hank Williams, Robert Johnson e Bessie Smith ma anche discorsi storici di personaggi come John Fitzgerald Kennedy e Martin Luther King. Per la distribuzione on-line attraverso il portale Microsoft, è stato organizzato in dieci sezioni suddivise per genere (folk, blues, latino, world, jazz, classica, musica per bambini, spoken word, ecc.): il prezzo delle singole tracce è quello canonico di 99 centesimi di dollaro a pezzo.
“Il successo della nostra ‘Anthology of American Folk Music’, che ha vinto due Grammy nel 1997, ci ha mostrato che esiste un pubblico numeroso per la ‘roots music’” ha spiegato Dan Sheehy, direttore della Smithsonian Folkways Recordings a proposito della decisione di mettere il repertorio in vendita sul negozio digitale Microsoft. “Lavorare con MSN”, ha aggiunto, “ci consente di fare ascoltare alla gente musica che non si sente in radio e che molti rivenditori tradizionali non tengono in negozio”.
La Folkways Records venne fondata nel 1948 da Moses Asch. Dal 1987 è passata in mano allo Smithsonian, che gestisce il Museo Nazionale di Storia Americana e che già dall’aprile 2004 aveva iniziato a venderne direttamente il catalogo in rete sotto forma di download digitali (vedi News).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.