Tsunami: oggi in studio assieme Elton John e Velvet Revolver

Tsunami: oggi in studio assieme Elton John e Velvet Revolver
Ozzy e Sharon Osbourne ottengono i primi risultati concreti del loro impegno a favore delle popolazioni colpite dallo tsunami dello scorso dicembre. Dopo aver lanciato l'idea di mettere in commercio un disco benefico, ed aver avuto da Eric Clapton la liberatoria per la sua "Tears in Heaven", da oggi si inizia a confezionare il singolo. Proprio oggi, infatti, a meno che non vi siano imprevisti dell'ultimo momento, a Londra dovrebbero trovarsi in studio tutti assieme Elton John, i Velvet Revolver ed Andrea Bocelli. La settimana prossima, a Los Angeles, registreranno invece le loro parti Gwen Stefani, Ozzy, Rod Stewart, Robbie Williams e Josh Groban; Pink registrerà a New York, Steven Tyler a Boston. Quando raggiungerà i negozi, i proventi dalla vendita del disco andranno al Tsunami Earthquake Appeal del Disasters Emergency Committee statunitense.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.