Yo La Tengo, esce "There's a riot going on". Ascolta quattro canzoni dell'album - COPERTINA/TRACKLIST

Yo La Tengo, esce "There's a riot going on". Ascolta quattro canzoni dell'album - COPERTINA/TRACKLIST

Gli Yo La Tengo, formatisi nell'ormai lontano 1984, hanno annunciato che il loro quindicesimo album in studio, “There's a riot going on”, esce il 16 marzo su Matador Records.

Per ingannare l'attesa è possibile ascoltare quattro canzoni del nuovo disco già pubblicate sulla piattaforma di streaming Spotify, le puoi ascoltare più sotto. La band originaria del New Jersey dopo l'uscita dell'album intraprenderà un tour che prevede anche un concerto in Italia il 15 maggio al Fabrique di Milano.

Tracklist:

1. You Are Here

2. Shades of Blue

3. She May, She Might

4. For You Too

5. Ashes

6. Polynesia #1

7. Dream Dream Away

8. Shortwave

9. Above the Sound

10. Let’s Do It Wrong

11. What Chance Have I Got

12. Esportes Casual

13. Forever

14. Out of the Pool

15. Here You Are

 

https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/T82EOjHsKZAOQP-uRGgpubkeH_Y=/700x0/smart/rockol-img/img/foto/upload/ylt-theres-a-riot-going-on-art-1516288321-640x640.jpg
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.