Sanremo 2018: in platea 250 posti in meno per creare l’auditorium

Sanremo 2018: in platea 250 posti in meno per creare l’auditorium

La sessantottesima edizione del Festival di Sanremo vuole il Teatro Ariston a forma di auditorium. Per realizzare l’obiettivo – racconta su La Stampa Giulio Gavino – la scenografa Emanuela Trixie Zitkowsky ha dovuto far smantellare le prime dodici file della platea, eliminando così 250 posti a sedere sui 1200 circa che conta l’Ariston. Scrive sempre Gavino che il palco voluto dalla direzione artistica di Claudio Baglioni sarà uno dei più grandi mai realizzati per il Festival e verrà utilizzato anche per le puntate del talent Sanremo Young poco dopo la kermesse della canzone italiana.

Per questa ragione, i biglietti a disposizione per questa edizione sanremese saranno, ovviamente, di meno. La convenzione tra il comune di Sanremo e la Rai è stata rinnovata il mese scorso, dopo quasi un anno di trattative.

Tutti i vincitori del Festival di Sanremo dal 1981 al 1990
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.