Fan arrabbiato per lo scioglimento dei Busted attacca Charlie sul palco

Fan arrabbiato per lo scioglimento dei Busted attacca Charlie sul palco
Di pochi giorni fa lo scioglimento dei Busted. E, come riportato da Rockol, il principale artefice dello "split", Charlie Simpson, è già partito per un lungo tour in compagnia del gruppo per il quale ha sfasciato i Busted, i Fightstar. Si pensava che ad essere arrabbiate per la fine della formazione sarebbero state specialmente le ragazze, ma invece a manifestare tutto il suo disappunto, con un gesto plateale, è stato un ragazzo. Mentre i Fightstar si stavano esibendo a Dublino, un fan dei Busted sconvolto dallo scioglimento del trio ha tirato un oggetto ricoperto di vernice rossa fresca addosso a Charlie. Il cantante, colpito in pieno, ha fatto una smorfia di dolore, è sembrato molto sorpreso ma è rimasto sul palco. Pare che successivamente lo spettatore sia andato a scusarsi con Charlie per il suo gesto.
A margine, da segnalare che si è diffusa l'indiscrezione secondo la quale ai Fightstar sarebbe stato offerto un contratto da 2.600.000 euro.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.