Lana Del Rey firma un altro brano del nuovo album di Børns: ascolta ‘Blue Madonna’

Lana Del Rey firma un altro brano del nuovo album di Børns: ascolta ‘Blue Madonna’

L’ultima fatica discografica del cantautore del Michigan Børns, “Blue Madonna”, fa oggi il suo ingresso nei negozi di dischi e nelle piattaforme streaming con dodici tracce, due delle quali portano la firma di Lana Del Rey. Il primo brano che include la collaborazione di Elizabeth Woolridge Grant – recentemente accusata dai Radiohead di aver copiato la loro canzone “Creep” nella sua “Get Free” - è “God Save Our Young Blood” e ve lo avevamo già fatto ascoltare qui. Ora è possibile farsi un’idea anche della title track “Blue Madonna”, la seconda canzone del disco a coinvolgere la cantautrice e modella americana.

L’ultimo album di Lana Del Rey, “Lust For Life”, risale all’estate dello scorso anno e porterà l’artista newyorkese anche in Italia, i prossimi 11 (Milano) e 13 aprile (Roma), nell’ambito del tour di promozione del disco.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
9 giu
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.