Nel 2018 YouTube Red sarà distribuito in decine di nazioni nel mondo

Nel 2018 YouTube Red sarà distribuito in decine di nazioni nel mondo

Il Chief Business Officer di YouTube Robert Kyncl dice che l’azienda sta pianificando di lanciare quest’anno il suo servizio di abbonamento YouTube Red in un certo numero di paesi fuori dagli Stati Uniti.

Dichiara Kyncl al giornale francese Les Echoes: “A dicembre abbiamo annunciato un accordo con Universal Music che ci ha fornito le licenze per distribuire il suo catalogo in tutto il mondo sulla nostra piattaforma, sia quella gratis che quella a pagamento. Questo ci permette di lanciare YouTube Red in tutto il mondo. Non abbiamo la data della partenza del servizio in Francia, ma quest’anno sarà lanciato in dozzine di paesi in tutto il mondo.” Kyncl ha anche anticipato che YouTube ha un piano di sviluppo per il livello premium: “E’ vero che stiamo pensando a una migliore segmentazione del prodotto tra musica e video.”

Negli Stati Uniti, invece, il chief product officer di YouTube Neal Mohan ha parlato dell’algoritmo sui suggerimenti del servizio gratuito, dicendo che il 70% delle ore di visualizzazione di YouTube sono guidate dai suggerimenti.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.