Soundreef e l'accordo con Suisa: la replica di SIAE

Soundreef e l'accordo con Suisa: la replica di SIAE

La Società Italiana Autori ed Editori ha diffuso in queste ore una nota a commento dell'accordo - anticipato da Repubblica - stretto tra la società di collecting indipendente for profit Soundreef e Suisa, la società di autori ed editori svizzera.

"L’annuncio dell’accordo tra Soundreef e SUISA conferma le nostre perplessità sulla capacità di Soundreef di operare per la tutela del diritto d’autore. Ci stupisce che una realtà che si è sempre dichiarata tecnologicamente avanzata sia costretta ad affidarsi ad un’ organizzazione terza per poter amministrare i diritti in un mercato, quello online, completamente liberalizzato sin dal 2008", si legge nella nota diffusa da SIAE: "Tra l’altro, è paradossale che soltanto ora Soundreef abbia chiuso un accordo con SUISA nella raccolta online, perché ciò dimostra che fino ad oggi non è stata in grado di tutelare, né direttamente, né mediante intermediari gli autori ed editori che gli hanno dato fiducia anche per l’online".

"Siamo dispiaciuti che la tutela di una parte del repertorio italiano sia stata affidata ad una società straniera, portando fuori dal nostro Paese un asset strategico dell’Industria culturale italiana", prosegue il comunicato: "Ricordiamo che una gestione efficace significa coprire tutte le utilizzazioni online; infatti SIAE, per tutelare i propri associati, gestisce direttamente più di 3.000 contratti con siti e servizi online e con tutti i Digital Service Provider internazionali che utilizzano in rete il repertorio musicale ed ha fondato il Licensing Hub ARMONIA insieme a un gruppo importante di società europee, tra cui quella spagnola SGAE e quella francese SACEM".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.