Grammy Awards 2018, annunciati altri performer della serata

Grammy Awards 2018, annunciati altri performer della serata

Ad alternarsi sul palco della 60esima edizione della cerimonia di consegna dei Grammy Awards non ci saranno solamente Lady Gaga, Childish Gambino, Pink e gli altri artisti i cui nomi sono stati annunciati qualche giorno fa. Nella giornata di oggi, infatti, sono stati resi noti i nomi di un altro gruppo di artisti che si esibiranno nel corso della serata.

Ad animare, in musica, la cerimonia di consegna dei prestigiosi premi musicali, ci saranno anche Bruno Mars e Cardi B (che hanno recentemente inciso in duetto una nuova versione di "Finesse", brano già incluso nell'ultimo disco della voce di "24K magic", ma cantato dal solo Mars), Luis Fonsi e Daddy Yankee, Kesha e SZA.
È stato inoltre fatto sapere che Alessia Cara, Khalid e il rapper Logic condivideranno il palco per cantare "1-800-273-8255", pezzo di Logic il cui titolo è il numero di telefono del National Suicide Prevention Lifeline, rete per la prevenzione dei suicidi negli Stati Uniti.
Come già riportato da Rockol, inoltre, i Queen, Tina Turner e Neil Diamond riceveranno il premio alla carriera.

Bruno Mars è in lizza in ben sei categorie: "Record of the Year" con la canzone "24K magic", "Album of the Year" e "Best r&b album" con il disco "24K magic", "Song of the Year", "Best r&b performance" e "Best r&b song" con la canzone "That's what I like".
Cardi B corre in due categorie: "Best rap performance" e "Best rap Song" con la canzone "Bodak yellow". E così anche Kesha, in lizza nella categoria "Best pop solo performance" con "Praying" e "Best pop vocal album" con "Rainbow".
Con la loro "Despacito", Luis Fonsi e Daddy Yankee potrebbero aggiudicarsi tre statuette: "Record of the Year", "Song of the Year" e "Best pop duo/Group performance". "1-800-273-8255" di Logic, cantata con Alessia Cara e Khalid, corre per il premio "Song of the Year" (e il video potrebbe aggiudicarsi il "Best music video").

I premi verranno consegnati la sera del 28 gennaio, al Madison Square Garden di New York.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.