Blue: Simon in rosso, Lee parla del suo film

Blue: Simon in rosso, Lee parla del suo film
Simon Webbe dei Blue è andato clamorosamente in rosso pochi giorni fa. Il cantante aveva fatto acquisti presso un negozio di articoli sportivi in Oxford Street, a Londra, quando, arrivato alla cassa per pagare, il commesso gli ha reso la sua carta di credito dicendo: "Mi spiace, non me la prende, non va". L'addetto ovviamente non gli ha detto che forse era in rosso. Allora Si, con noncuranza, si è messo la mano in tasca ed ha pagato in contanti: 7 bei bigliettoni da 50 sterline, per un totale, al cambio, di 500 euro.
Intanto il suo compagno di gruppo Lee Ryan, che sta sempre lavorando sul progetto "Changes", un film modestamente basato sulla sua vita, ha specificato che il cast non sarà composto da attori noti. "Saranno solo ragazzi che vengono da zone meno fortunate, così il film sarà più realistico", ha riferito Lee.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.