NEWS   |   Italia / 09/01/2018

Sanremo 2018: per la vittoria finale gli scommettitori puntano su...

Sanremo 2018: per la vittoria finale gli scommettitori puntano su...

Tra meno di un mese, il prossimo 6 febbraio, prenderà il via la 68° edizione del festival di Sanremo che sarà condotto – notizia di oggi – dalla showgirl Michelle Hunziker e dall’attore Pierfrancesco Favino.

Concluso l’intermezzo natalizio inizia a salire la febbre da festival e con la febbre anche le illazioni su chi sarà il vincitore della manifestazione. Quindici giorni fa vi fornimmo una prima stima fatta dai bookmaker, ora, a cura di Sisal Matchpoint, ve ne forniamo un’altra.

Queste le previsioni al 9 gennaio: avanti a tutti si trova il duo Ermal Meta e Fabrizio Moro con una quota di 3.50 (puntando un euro se ne vincono 3.50), seguiti da Mario Biondi a 5.50 e Noemi a 7.50. Più dietro ci sono Elio e Le Storie Tese e Max Gazzé bancati entrambi a 9. A 12 si trovano Annalisa, The Kolors e Giovanni Caccamo che precedono, a 16, Nina Zilli, Peppe Servillo in coppia con Enzo Avitabile e Renzo Rubino. Scendendo fino alla quota di 20 Lo Stato Sociale, Roy Paci insieme a Diodato, Le Vibrazioni, Ron, Luca Barbarossa, il trio composto da Ornella Vanoni Bungaro e Pacifico e il duo formato dagli ex Pooh Roby Facchinetti e Riccardo Fogli. In coda i Decibel e Red Canzian proposti a 25.

Interessante è anche riportare come, sino ad ora, si sono comportati gli scommettitori. Il 75% di loro ha scommesso sulla vittoria della coppia Ermal Meta e Fabrizio Moro, mentre al secondo posto nelle preferenze - a sorpresa, date le quote - la coppia Roby Facchinetti e Riccardo Fogli con il 7% delle giocate e al terzo Mario Biondi su cui ha puntato il 4% dei giocatori. Insomma, nel sentire popolare sembrerebbe essere scontato l'esito finale del prossimo festival...