Black Rebel Motorcycle Club: ascolta ‘Echo’, il secondo estratto da ‘Wrong Creatures’

Black Rebel Motorcycle Club: ascolta ‘Echo’, il secondo estratto da ‘Wrong Creatures’

La band di San Francisco ha condiviso con il suo pubblico una seconda anticipazione di "Wrong Creatures", il nuovo disco dei Black Rebel Motorcycle Club in uscita il prossimo 12 gennaio, a circa cinque anni di distanza dall’ultimo prodotto discografico del gruppo, “Specter At The Feast”. Il brano fa seguito a “Little Thing Gone Wrong”, diffusa dagli alternative rockers in concomitanza con l’annuncio dell’album.

A proposito di “Wrong Creatures”, prodotto da Nick Launay, collaboratore di lunga data di Nick Cave, e in parte realizzato nel periodo in cui la batterista della band Leigh Shapiro è stata ricoverata per un tumore al cervello, il frontman Peter Hayes ha raccontato:

Mi sono ritrovato a scrivere un sacco della morte. Mi sono ritrovato ad avere una discussione con la morte, che suona oscuro. Per me, è umorismo oscuro.

Potete ascoltare “Echo” qui sotto:

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.