È morto Rick Hall: il fondatore dei FAME Studios di Muscle Shoals aveva 85 anni

È morto Rick Hall: il fondatore dei FAME Studios di Muscle Shoals aveva 85 anni

Si è spento nella giornata di oggi, martedì due gennaio, Rick Hall, produttore discografico americano, autore, musicista ed editore musicale meglio conosciuto come il proprietario e fondatore dei FAME Studios di Muscle Shoals, in Alabama.

Judy Hood, membro del consiglio di amministrazione dell'Alabama Music Hall Of Fame, ha confermato la morte di Hall al TimesDaily, dicendo: "È una giornata molto, molto triste per Muscle Shoals e per tutta la musica in generale". Hall aveva vissuto gli ultimi anni in una casa di cura, ma era tornato a casa prima di Natale, sempre secondo quanto riferito da Hood.

L'Alabama Music Hall of Fame ha reso omaggio a Hall, definendolo "Unico nel suo genere" e “Un’indimenticabile forza nel mondo della musica" in un post condiviso sulla loro pagina Facebook. Hanno anche aggiunto: "Una vita non è sufficiente per apprezzare il suo lavoro".

Hall ha iniziato la sua carriera nella musica suonando chitarra, mandolino e il violino con i gruppi Carmol Taylor e i The Country Pals. Rick Hall ha poi fondato nel 1959 i FAME (Florence Alabama Music Enterprises) Studios oggetto di un film documentario diretto da Greg Camalier nel 2013. Dopo i primi successi ad opera di Clarence Carter e Arthur Alexander ("You better move on", poi ripresa dai Rolling Stones), gli studi ospitarono storiche sedute di registrazione di artisti come Etta James, Percy Sledge, Wilson Pickett e Aretha Franklin.

Il produttore americano ha anche pubblicato le sue memorie in un libro del 2015 dal titolo: “The Man From Muscle Shoals: My Journey From Shame To Fame”.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.