NEWS   |   Italia   |   01/01/2018

Asia Argento risponde a Morgan in una lettera: 'Ecco come è andata veramente'

Thank you for trying AMP!

You got lucky! We have no ad to show to you!

Prosegue il botta e risposta tra Asia Argento e Morgan. Qualche giorno fa il Tribunale civile di Monza ha disposto la vendita dell'appartamento del cantautore brianzolo in seguito ad una richiesta di pignoramento fatta da Asia Argento, compagna di Morgan dal 2000 al 2007 e madre della sua primogenita Anna Lou (l'ex frontman dei Bluvertigo ha un'altra figlia, Lara, nata nel 2012 dall'unione con la cantante Jessica Mazzoli, già concorrente di "X Factor"). L'attrice ha accusato il cantautore di non aver versato per lungo tempo alla figlia Anna Lou gli assegni di mantenimento che erano stati disposti dal Tribunale e Morgan ha risposto alle accuse con un lungo post pubblicato sulla sua pagina Facebook ufficiale, nel quale ha fatto sapere che si troverebbe da qualche tempo in difficoltà economiche a causa di commercialisti che non avrebbero amministrato bene il suo denaro.

Ora, dopo la replica dell'avvocato di Asia Argento ("Non sapevano nulla di queste difficoltà economiche", ha detto), arriva la risposta dell'attrice, che in una lettera a La Stampa racconta la sua versione dei fatti e punta il dito contro il suo ex compagno:

"Morgan ha ignorato le sue responsabilità legali e morali, vergognosamente, trascurando completamente le cure della propria figlia, lasciando tale responsabilità interamente a una madre single in difficoltà finanziarie. Ecco come è andata veramente. [...] Morgan conosce bene, oltretutto, le mie difficoltà lavorative, sa che io non lavoro da circa un anno e non ho mezzi sufficienti per provvedere a tutte le esigenze di nostra figlia".

Prosegue l'attrice, rispondendo al post di Morgan:

"È facile oggi voler sostenere che gli ingenti guadagni conseguiti siano stati persi per colpa di 'ignori commercialisti'. Se Morgan vive in maniera disordinata, trascurando persino i propri affari ed i propri guadagni, non può oggi pretendere di addossare ad altri le proprie colpe ma soprattutto non può far ricadere sulla propria figlia le sue presunte difficoltà economiche".

Infine, Asia Argento commenta:

"Il pignoramento rappresenta non una ingiusta aggressione del patrimonio di Morgan ma semplicemente un mezzo legale per costringerlo ad adempiere ai suoi doveri".

Thank you for trying AMP!

You got lucky! We have no ad to show to you!