John Williams non farà la colonna sonora del prossimo 'Star Wars'. Anche se…

John Williams non farà la colonna sonora del prossimo 'Star Wars'. Anche se…

Non sarà il direttore d’orchestra e compositore Jonh Williams l’autore della colonna sonora del film “Solo: A Star Wars Story” - il seguito di “Rogue One”, dello scorso anno -, ma il suo tocco si farà comunque sentire, e non poco: Williams si occuperà, infatti, di imbastire il tema principale della musica della pellicola, per poi passare la palla al compositore britannico Jonh Powell.

Il piano è che sto scrivendo un tema per "Han Solo" e John Powell scriverà la colonna sonora, cosa che farà brillantemente.

Il coinvolgimento di Powel è stato annunciato la scorsa estate e il famoso compositore, che ha iniziato a occuparsi delle musiche della saga sin dal 1977, ha detto di esserne “molto contento”.

Precisa poi di cosa si occuperà lui nello specifico:

Quello che faro è offrire questo [il tema] a John e a Ron Howard [il regista, ndr] e se tutti ne saranno soddisfatti, sarò soddisfatto anch’io.

Poi aggiunge:

John completerà la musica. Scriverà tutto il resto del tema e tutto l’altro materiale, che sarò molto ansioso di ascoltare.

Stando a quanto trapelato fino a questo momento, pare che la musica del film porterà il segno dello stile dei primi “Star Wars”, ma conservando la voce distintiva di Powell. “Solo: A Star Wars Story”, per la regia di Phil Lord, Christopher Miller e Ron Howard, uscirà negli Stati Uniti il prossimo 25 maggio.

Restando nell’universo "Star Wars", Williams si è occupato della musica di “Star Wars: Episodio IV – Una nuova speranza” (1977), “Star Wars episodio I: La Minaccia Fantasma” (1999), “Star Wars: Episodio II – L’attacco dei cloni” (2002), “Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith” (2005), “Star Wars – Il Risveglio della forza” (2015) e, da ultimo, “Star Wars: Gli Ultimi Jedi” (2017).

 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.