Sanremo, Accademia della Canzone: chiuse le indagini con 19 avvisi di garanzia

Sono stati emessi ben 19 avvisi di garanzia nell'ambito della maxi-inchiesta, avviata nel 2002, volta ad indagare sul sospetto giro di tangenti che avrebbe coinvolto politici ed imprenditori per controllare la gestione dell'Accademia della Canzone di Sanremo (vedi News): il pubblico ministero Antonella Politi avrebbe iscritto nel registro degli indagati, per i reati di truffa, falso ideologico, corruzione, tentata corruzione e abuso d'ufficio, Angelo Esposito, l'imprenditore sanremese titolare della Publimod, patron dell'Accademia della Canzone; la moglie e cantante, Beatrice Lorenza Marini (in arte Lola Marini) e l'ex commercialista di Esposito, Silvano Lorenzi; l'ex assessore al Turismo e Spettacolo, Antonio Bissolotti e l'ex sindaco di Sanremo, Giovenale Bottini; Giancarlo Golzi, batterista dei Matia Bazar (in gara in occasione dell'edizione 2005 della kermesse canora) ed ex direttore artistico dell'Accademia; Rosanna Mani, all'epoca condirettrice di 'Tv Sorrisi & Canzoni' e membro della commissione artistica comunale per l'affidamento dell'appalto dell'Accademia. Della stessa commissione, figurano anche Mario Maffucci, ex capostruttura di Rai Uno; Romolo Barbona, sindacalista dello spettacolo e Franco Bixio, discografico.
Dall'archivio di Rockol - Album italiani: le copertine più belle di sempre
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.