U2, il loro 'The Joshua tree' è il tour che ha incassato di più nel 2017 - GUARDA LA CLASSIFICA

U2, il loro 'The Joshua tree' è il tour che ha incassato di più nel 2017 - GUARDA LA CLASSIFICA

Pollstar – quella che si può definire la pubblicazione ufficiale dell’industria del live mondiale - ha reso noti i dati dei primi venti tour per incasso che hanno avuto luogo nell’anno che si sta chiudendo.

Il tour che ha fatto segnare i maggiori incassi nel 2017 è quello con cui gli U2 hanno celebrato i 30 anni dall’uscita dell’album “The Joshua tree” con 316 milioni di dollari. In seconda posizione si trovano i Guns N’ Roses con i 292.5 milioni dollari incassati dal loro ‘Not in this lifetime’ tour. A chiudere il podio dei paperoni i Coldplay di Chris Martin con 238 milioni di dollari. Il primo artista in classifica che non sia una band è Bruno Mars che occupa il quarto posto, mentre la prima artista donna è la canadese Celine Dion in undicesima posizione.

Cliccando qui potete vedere la classifica completa.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
PROG ITALIANO
Scopri qui tutti i vinili!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.