Vasco Rossi, sorpresa di Natale agli allievi della scuola di musica Massimo Riva di Zocca e ai bambini ricoverati a Bologna - FOTO

Vasco Rossi, sorpresa di Natale agli allievi della scuola di musica Massimo Riva di Zocca e ai bambini ricoverati a Bologna - FOTO

Tornato per le feste nella natia Zocca, Vasco Rossi - il pomeriggio di Natale - ha sorpreso le autorità cittadine, gli allievi della scuola di musica intitolata a Massimo Riva e i loro genitori presentandosi a sorpresa alle festa organizzata dall'instituto intitolato all'amico e chitarrista della voce di "Albachiara" scomparso nel 1999.

Come riferisce la Gazzetta di Modena, il rocker si è intrattenuto coi giovani per circa un'ora e mezza, firmando autografi, lasciandosi fotografare, brindando e persino duettando con alcuni degli allievi della scuola sulle note di "Sally" e "Ogni volta". E offrendo ai suoi fan (giovani e non) un prezioso consiglio: "Nella vita fate quel cazzo che vi pare, ma fatelo bene".

Secondo quanto riportato dall'agenzia ANSA, Rossi - insieme allo storico sodale Gaetano Curreri - nella giornata di oggi, mercoledì 27 dicembre, ha fatto visita all'Istituto ortopedico Rizzoli di Bologna per visitare i pazienti più giovani ricoverati durante le festività natalizie: invitati dalla onlus Ansabbio, di cui è fondatore il fisioterapista Dario Cirrone, i due si sono intrattenuti coi minori ricoverati donando regali e prestandosi a selfie e session di autografi.

Dall'archivio di Rockol - Le sei volte a San Siro
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
FRANCESCO DE GREGORI
Scopri qui tutti i vinili!
13 giu
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.