Harvey Weinstein (interpretato da Dustin Diamond) diventa il protagonista di un video musicale (di una band che nessuno conosce) - GUARDA

Harvey Weinstein (interpretato da Dustin Diamond) diventa il protagonista di un video musicale (di una band che nessuno conosce) - GUARDA

Il comico e attore californiano Dustin Diamond ha prestato corpo e volto per interpretare Harvey Weinstein, l'ex numero uno della Miramax divenuto suo malgrado simbolo di uno degli scandali sessuali più vasti nella storia del mondo dello spettacolo statunitense, nel video di un brano, intitolato "Kill All The Things", scritto e registrato dalla rockband dei TENLo.

La clip, meritevole della dicitura "not safe for work", l'ovviamente laidissimo Weinstein impersonato da Diamond fa esattamente ciò che le cronache hanno tramandato negli ultimi mesi, cioè abbandonarsi ai piaceri della carne con una donna (l'attrice Kelly Cunningham) tra champagne e cocaina, non prima, però, di fare una brutta fine (ancora più brutta di quella fatta realmente).

L'aspetto più curioso della vicenda, tuttavia, riguarda la band che ha prodotto il video, i TENLo, appunto: il gruppo, ci informa la pagina Facebook ufficiale, è attivo solo dalla scorsa estate, e tra le sue fila conta solo i produttori Joey Zak e Tom E. LaBrosse, che - stando ai dati disponibili sul Web - ancora non vanterebbero esperienze di peso in ambito musicale. Pur con solo poco più di 500 follower (ma con tutti i canali social del caso, da Instagram - 33 follower - a Twitter - 10 follower), il gruppo è riuscito ad assicurare l'esclusiva del proprio video nientemeno che a TMZ, uno dei siti di riferimento sul panorama mediatico americano: originari di Milwaukee ma attualmente residenti a Nashville, i TENLo - che hanno anche un sito ufficiale con tanto di store online per il proprio merchandise - non hanno apparentemente all'attivo né concerti né pubblicazioni ufficiali. Zak e LaBrosse negano di aver voluto sfruttare l'eco mediadica del "caso Weinstein" per accrescere la propria popolarità (al momento nulla), sostenendo di aver girato il video la scorsa estate a Milwaukee in compagnia del regista Joshua Mendez.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.