Ligabue, a gennaio oltre al film 'Made in Italy' esce anche un documentario sul tour

Ligabue, a gennaio oltre al film 'Made in Italy' esce anche un documentario sul tour

Sarà un gennaio cinematograficamente molto impegnato quello del 2018 per il rocker di Correggio, che lo scorso novembre ha chiuso a Cagliari il tour in supporto al suo più recente album di studio, "Made in Italy": in un video di auguri pubblicato sulla propria pagina Facebook ufficiale, Ligabue ha fatto sapere di essere pronto alla distribuzione presso il pubblico di un nuovo documentario incentrato proprio sugli impegni sui palchi che l'hanno visto protagonista lo scorso anno, che andrà così ad aggiungersi al lungometraggio con Stefano Accorsi e Kasia Smutniak - intitolato sempre "Made in Italy" - previsto nelle sale per il prossimo 25 gennaio.

"E' stato l'anno delle mie montagne russe personali", ha spiegato l'artista: "Ci sono stati un po' di su e un po' di giù... I su sono il tour e la realizzazione del film, i giù l'operazione alle corde vocali e la rottura di un menisco che si è aggiunta durante la ripresa della seconda parte del tour. E' stato un anno dal sapore particolare anche nelle difficoltà e sono molto contento di aver avuto tutta la vostra presenza. Tutta questa roba è documentata da un docufilm che stiamo chiudendo e che potrete vedere, credo, a gennaio".

Ligabue ha poi fatto sapere di aver scritto delle musiche inedite appositamente per il suo nuovo film, a una selezione di prime del quale ha in programma di partecipare "con la strizza del caso, perché l'emozione lì c'è sempre".

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.