Chuck Berry, Chris Cornell, Chester Bennington, Tom Petty, Malcolm Young e gli altri grandi che il 2017 ci ha portato via (1 / 14)

Chuck Berry, Chris Cornell, Chester Bennington, Tom Petty, Malcolm Young e gli altri grandi che il 2017 ci ha portato via

L'anno scorso, di fronte alle morti di Lemmy e di Bowie, ci dissero che le stelle del rock si spengono inevitabilmente, come tutte le persone normali di una certe età che magari - nel corso della loro vita - si sono un po' trascurate. Non ce ne siamo fatti una ragione, ma abbiamo apprezzato il tentativo. Quest'anno, se è possibile, è andata anche peggio, perché a lasciarci non sono state solo grandissime star che sì, effettivamente, qualche primavera sulle spalle ce l'avevano anche, ma anche figure di primissimo piano che davanti avevano ancora parecchi anni di vita e carriera, e la cui esistenza - si, parliamo di Chris Cornell e Chester Bennington, ma anche di Lil Peep - è stata logorata da qualcosa di infinitamente più subdolo e letale di massicce dosi di Jack & Cola. Ecco, nelle pagine che seguono, i nostri ricordi delle principali star internazionali e italiane che ci hanno lasciato nel corso degli ultimi dodici mesi. Buona lettura, e che possano le loro canzoni essere cantante per sempre...

Addio ad Al Jarreau

E' mancata oggi, all'età di 76 anni, la leggenda della black music Al Jarreau.

Il cantante era stato ricoverato nei giorni scorsi a Los Angeles per esaurimento, e aveva conseguentemente annullato tutti i suoi impegni per il 2017... (leggi tutto)

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.