Voci, Chester Bennington: l’ex moglie reclama i soldi del mantenimento del figlio e delle royalties

Voci, Chester Bennington: l’ex moglie reclama i soldi del mantenimento del figlio e delle royalties

L’ex moglie del già frontman dei Linkin Park Chester Bennington, Samantha Olit - sposata con il cantante dal 1996 al 2005 - avrebbe presentato una richiesta di risarcimento per del denaro che sosterrebbe le sia dovuto. A riportare l’indiscrezione è il sito di gossip americano TMZ, il quale scrive che la Olit chiederebbe i soldi legati al mantenimento del loro figlio Draven - dal 2012 al 2017, per un importo stimato intorno ai 500mila dollari più interessi - e ai guadagni relativi al merchandise dell’artista non connesso ai tour, rivendicando anche i diritti sulle royalties.

Qualche giorno dopo la scomparsa di Bennington, avvenuta, a 41 anni, lo scorso 20 luglio, l’ex moglie aveva scritto un toccante post su Facebook nel quale scriveva che le è sempre mancato “sentirlo cantare per la casa”, per poi lodare il suo “talento divino”. Nello stesso testo, Samantha Olit lamentava il fatto che lei e il figliolo Draven non avessero avuto l’opportunità di fare un discorso al funerale di Chester.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.