Procol Harum, nel 2018 l’antologia ‘Still There’ll Be More’

Procol Harum, nel 2018 l’antologia ‘Still There’ll Be More’

Una raccolta in edizione limitata dal titolo “Still There’ll Be More”, che riunisce la musica dei Procol Harum dall'esordio, nel 1967, al 2017, farà il suo approdo nel mercato discografico il 23 marzo del prossimo anno. Il cofanetto della band di “Whiter Shade Of Pale” sarà composto da 5 cd e 3 dvd, per un totale di 60 brani pescati da ognuno degli album del gruppo. Tra gli inediti, due live registrati, il primo, all’Hollywood Bowl losangelino nel settembre 1973 con la Philharmonic Orchestra di Los Angeles, e il secondo all’inglese Bournemouth Winter Gardens nel 1976.

Passando ai dvd, essi includono più di tre ore di riprese, per la maggior parte non ancora mai diffuse, con clip filmate dalla tv della BBC e dalla televisione tedesca tra il 1967 e il 1977, compreso un intero concerto della band progressive rock tenutosi a Musikladen nell’ottobre 1973 che non era poi mai stato trasmesso.

Nel box set ci sarà anche un libro illustrato, con scritti di Patrick Humphries e Roland Clare, e fotografie e memorabilia dall’archivio personale di Gary Brooker, fondatore e frontman della band. Infine, la riproduzione del poster di un concerto del 1976.

L’ultimo album di inediti dei Procol Harum, “Novum”, è uscito quest’anno, lo scorso aprile, dopo quattordici anni dal precedente “The Well’s On Fire”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.