Concerti, Patty Pravo: nuovo tour nel 2018, annunciate le prime date

Concerti, Patty Pravo: nuovo tour nel 2018, annunciate le prime date

L'ex ragazza del Piper si appresta a tornare ad esibirsi dal vivo, due anni dopo il tour teatrale in supporto al suo ultimo album in studio, "Eccomi". Patty Pravo ha annunciato sui suoi canali social ufficiali le prime date della nuova tournée.

Battezzata "La cambio io la vita che", come l'incipit del ritornello di "...E dimmi che non vuoi morire", il brano scritto da Vasco Rossi, Gaetano Curreri e Roberto Ferri presentato in gara dalla cantante al Festival di Sanremo nel 1997, la tournée debutterà il prossimo 15 febbraio al Teatro Verdi di Montecatini, per poi fare tappa il 18 febbraio all'Auditorium Parco della Musica di Roma e il 6 marzo al Teatro Nazionale di Milano. Il calendario è in fase di aggiornamento.

Patty Pravo ha fatto sapere che i concerti di questo tour saranno articolati in due tempi: nella prima parte si esibirà accompagnata da un'orchestra, mentre nella seconda parte sarà affiancata dalla sua band. I biglietti per i primi tre appuntamenti del tour sono già disponibili su TicketOne.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.