Crystal Castles, Ethan Kath indagato per abusi sessuali dalla polizia di Toronto

Crystal Castles, Ethan Kath indagato per abusi sessuali dalla polizia di Toronto

Ethan Kath (nella foto, a sinistra), all'anagrafe Claudio Paolo Palmieri, insieme ad Alice Glass (nella foto, a destra) già fondatore dei Crystal Castles, è stato indagato dalla polizia di Toronto per "diversi episodi" di violenza sessuale perpetrati ai danni di "diverse donne" la cui identità, ovviamente, è coperta da segreto investigativo: lo riferisce l'edizione digitale canadese di Daily Beast, citando come fonte la portavoce del locale dipartimento di polizia Allyson Douglas-Cook.

Le testimonianze fatte affiorare sui social media da alcune vittime che hanno preferito non nascondere la propria identità parlano di una personalità fortemente manipolativa e incline al plagio, che - come costante - sfruttava la differenza d'età tra sé e la preda per mettere in pratica i suoi sordidi piani: "Aveva dieci anni più di me", ricorda una donna che subì violenza da parte di Kath quando aveva solo quindici anni, "Mi fece salire sul sedile posteriore completamente ubriaca, dopo avermi offerto drink per tutta la serata. Poi, dopo quella volta, non parlammo più per mesi. Ma lui tornò a cercarmi, facendo stalking e sfilando in macchina davanti al mio istituto quando uscivo da scuola".

Ad aggravare la posizione di Kath ci sono le accuse dell'(ormai ex) socia Alice Glass, che - insieme al suo attuale fidanzato, il musicista Jupiter Keyes, ha accusato l'ex compagno di gruppo di molestie e abusi sessuali e psicologici: dal canto suo Kath ha respinto ogni addebito, contro-querelando la Glass e Keyes per diffamazione.

Priva della Glass dal 2014, la band canadese ha per il momento sospeso ogni attività dal vivo.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.