Giuliano Palma racconta l’album natalizio ‘Happy Christmas’ in una AlbumStory su TIMMUSIC

Giuliano Palma racconta l’album natalizio ‘Happy Christmas’ in una AlbumStory su TIMMUSIC

Il già frontman dei Casino Royale Giuliano Palma ha fatto una chiacchierata con TIMMUSIC in occasione del lancio del suo nuovo album di Natale “Happy Christmas”, un’idea che, come racconta lui stesso, è arrivata dalla Sony, con la quale il Bluebeater ha da poco iniziato a collaborare. Tutto è nato – spiega – da "White Christmas, che Palma aveva ripreso anni fa: “Mi hanno chiesto come mai “White Christmas”, canzone che avevo arrangiato qualche anno fa e che è stata trasmessa in radio, non fosse mai stata inserita in qualche disco. Ho risposto che non ne avevo la più pallida idea. Ed è cosi che abbiamo deciso di riprenderla e abbiamo considerato l’idea di fare un intero album di canzoni di Natale”.

Il cantautore milanese, però, non ha mai amato particolarmente il Natale e questa è stata una ragione in più, per quanto insolito possa sembrare, per mettere mano a un album di questo genere: “Ho fatto questo disco per poter esorcizzare questa cosa: a me il Natale ha sempre messo una malinconia che rasenta l’angoscia. Devo dire che sta funzionando!”. Il risultato, ammette l’artista, è che “è il primo anno che pur sentendo avvicinarsi il Natale non mi stresso. La neve in città è bella per i bambini, quando diventi adulto i primi 20 minuti, poi è solo stress. Negli ultimi 20 anni ho trascorso il Natale quasi sempre in tour; infatti ho suonato il 24, il 25, e il 26. Per me va bene anche festeggiarlo così, in giro a suonare”. Una canzone, su tutte, sembra incarnare l’attitudine di Giuliano Palma verso le feste e a cantarla è il re del rock’n’roll: “Quando accennavo al fatto che non sono proprio uno da spirito natalizio, questa canzone casca a fagiolo. Scopro infatti che "Blue Christmas" di Elvis Presley è dedicata a tutti quelli che soffrono, che hanno il cuore lacerato dalle pene d’amore. Mentre tutti quanti sono in giro con allegria, pacchetti e grandi sorrisi, c’è poi quello che sta male, che si strazia il cuore e che magari se ne sta da solo. Mi piaceva avere una canzone che andasse in questo senso e per fortuna c’era “Blue Christmas” di Elvis che ne è una sintesi perfetta”.

Quanto agli altri brani, il repertorio attinge al calderone dei grandi classici natalizi, da “Let it snow” – “Non avrei fatto il disco senza cantare questa canzone. Non vedevo l’ora di cimentarmi.  Poi il pezzo ha una composizione armonica fatta di energia; ha qualcosa che delle volte le canzoni di Natale non hanno” – a “Jingle Bell” – “In America è un classico natalizio e nasce già come un brano rock and roll, non c’è stato bisogno di dover riarrangiare. Quella per me era un’altra fissazione”. Lasciando da parte gli evergreen degli anni Quaranta e Cinquanta, Giuliano Palma passa in rassegna le canzoni più recenti, come “All I Want For Christmas is You”: “È un capolavoro. Davvero è diventata più “classico” di "White Christmas" stessa o altre. Bisogna fare un busto a colui che l’ha scritta - e questo lo dice il Palma musicista, non solo il cantante - è davvero un capolavoro e ormai è ovunque nel periodo di Natale”. Last but not least, “Happy Xmas (War Is over)”, che l’artista racconta vorrebbe “poter cantare a squarciagola”: “Si porta dietro un messaggio più clean & simple, più puro, ovvero “cosa vorresti per natale?” “war is over” con il coro di bambini. Negli ultimi tempi provo molta angoscia quando, nel programmare un viaggio in una capitale europea, penso al terrorismo, la guerra dei giorni nostri. Mi mette parecchia ansia”.

 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.