SIAE contro X Factor e Sky: "Non pagati i diritti d'autore"

SIAE contro X Factor e Sky: "Non pagati i diritti d'autore"

Con una nota sul proprio sito (e con un post sui propri canali social) intitolata "Una sola nota stonata", la Siae sostiene che Sky ha deciso di non pagare il diritto d'autore relativo a X Factor, la cui 11° edizione si è conclusa giovedì 14 con la vincita di Lorenzo Licitra.

Ecco il testo completo del post della Società Italiana Autori ed Editori:

All'esito di uno spettacolo straordinario, denso di talento, emozioni, entusiasmo e soprattutto musica, resta una sola stonatura. Grave. E anzi, quasi paradossale.
Sono stati ringraziati tutti coloro che a X Factor hanno collaborato. Assieme a loro sono stati ringraziati anche gli autori . Sì perché senza gli autori di tutte quelle ore di musica utilizzate e trasmesse da X Factor, lo spettacolo non avrebbe potuto esistere.

Peccato però che SKY, con una decisione che non ha precedenti ha deciso di non pagare il diritto d'autore.

Ha cioè deciso che proprio quegli autori che hanno consentito l'esistenza stessa di X Factor, il talento, le emozioni, l'entusiasmo e soprattutto la musica che ne sono stati protagonisti, non saranno pagati per il lavoro svolto.

I protagonisti di X Factor non hanno stonato, sono stati bravissimi. SKY, invece, proprio no.

In un commento al post su Facebook, SIAE precisa si dice pronta ad agire "in tutte le sedi per far rispettare il diritto degli autori. Ad oggi da Sky solo silenzi".

Rockol ha chiesto a Sky, tramite il suo ufficio stampa, una dichiarazione in merito. Non appena ci verrà risposto, ve ne renderemo conto.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.