David Byrne in tour per presentare il nuovo album: 'Sarà lo spettacolo più ambizioso dai tempi di Stop Making Sense'

David Byrne in tour per presentare il nuovo album: 'Sarà lo spettacolo più ambizioso dai tempi di Stop Making Sense'

David Byrne ha annunciato le prime date del tour che il prossimo anno lo vedrà presentare dal vivo il suo nuovo album solista, in uscita nei primi mesi del 2018.

Il già frontman dei Talking Heads ha rivelato anche i primi dettagli del concept dello spettacolo che porterà in scena, facendo sapere che - a suo avviso - si tratta dello show più ambizioso che abbia mai realizzato negli ultimi anni. Ha spiegato infatti David Byrne:

"Sarà lo spettacolo più ambizioso che io abbia mai fatto dai tempi degli spettacoli filmati per 'Stop making sense'. Vorrei che tutti i componenti della band fossero mobili: quindi non ci saranno pedane o cose del genere. In questo modo, il palco potrà essere completamente vuoto. Se potessimo avere gli auricolari nelle orecchie, gli amplificatori fuori scena e le luci in alto, allora potremmo avere un palco completamente vuoto".

Il calendario del tour si compone, al momento, di quattordici date: dopo il debutto con alcuni concerti negli Stati Uniti nei primi giorni di marzo, Byrne si sposterà in America del Sud, dove si esibirà sui palchi di festival come il Lollapalooza Chile, il Lollapalooza Argentina e il Lollapalooza Brasil. In Europa arriverà alla fine di marzo, quando prenderà parte a manifestazioni come l'Open'er Festival (Polonia), il Roskilde Festival (Danimarca) e il Bilbao BBK Live (Spagna). Nessun passaggio in Italia, per ora.

Dall'archivio di Rockol - Racconta "American utopia"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.