Shirley Bassey, la principessa di Galles (1 / 16)

Shirley Bassey, la principessa di Galles

Delle molte e meravigliose ‘Bond girl’ che hanno fatto sognare i milioni di appassionati delle avventure dell’agente segreto più famoso del grande schermo che conoscono un successo ininterrotto dal 1962 fino ai giorni nostri, forse la più nota – a ben vedere – non è un’attrice, ma una cantante. Si chiama Shirley Bassey è nata a Cardiff (Galles) l’8 gennaio 1937 e per ben tre volte ha interpretato il tema principale della saga di 007. Il successo riscosso con le sigle dei film di James Bond le hanno donato fama planetaria, ma sarebbe del tutto errato ridurre la sua carriera solo a ciò. Shirley Bassey è stata una regina delle classifiche di vendita britanniche sin dalla fine degli anni cinquanta e per tutti gli anni sessanta. In terra d'Albione il suo talento è riconosciuto al punto che la regina Elisabetta nel 1999 l'ha insignita del titolo di Dame, onorificenza equivalente al Sir maschile. Nelle pagine seguenti la omaggiamo riportando le canzoni che le hanno valso la top ten nella chart d’oltremanica e il brano con il quale ha partecipato al Festival di Sanremo nel 1968.

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.