"Rock Therapy": una canzone per proteggersi dal sole. "Find me".

"Rock Therapy": una canzone per proteggersi dal sole. "Find me".

Dal libro "Rock Therapy" di Massimo Cotto (Marsilio) proponiamo settimanalmente una "pillola" terapeutica: la canzone di oggi serve per proteggersi dal sole.

Find me
Kings of Leon
Walls, 2016

Lily Aldridge è una meraviglia della natura. «Bella come la moglie di un altro», avrebbe detto Paul Morand. Ed è davvero la moglie di un altro, e non di uno qualsiasi. Il 12 maggio 2011, dopo quattro anni di fidanzamento, al San Ysidro Ranch di Montecito, in California, Lily ha sposato Caleb Followill, il leader e cantante dei Kings of Leon, al quale, il 21 giugno dell’anno seguente, ha donato anche una bimba, Dixie Pearl.
Una notte, mentre si trova in un hotel di Los Angeles, chiama Caleb. Non solo per sapere come sta. Lily è convinta che quell’albergo sia abitato da fantasmi. Non è una sensazione, dice. È quasi una certezza. Caleb la tranquillizza, come sanno fare i mariti innamorati. E poi, ci scrive su una canzone, "Find Me", bellissima, dove immagina che il fantasma si innamori di una persona e che la persona ricambi il sentimento. «See you in the western sky / On the best of nights / Out in the dark / You always seem to come my way / Come and take your shape / Out in the stars / I really want to know your name / See your face / Know who you are / Who you are» («Ti vedo nel cielo dell’Ovest / nella migliore delle notti / fuori al buio / sembri sempre venire verso di me / vieni e assumi la tua forma / fuori nelle stelle / voglio davvero conoscere il tuo nome / vedere il tuo volto / sapere chi sei, chi sei»).

Questa e altre canzoni per proteggersi dal sole sono proposte in "Rock Therapy".
 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.