"Rock Therapy": una canzone per curare i reumatismi. "Riders on the storm"

"Rock Therapy": una canzone per curare i reumatismi. "Riders on the storm"

Dal libro "Rock Therapy" di Massimo Cotto (Marsilio) proponiamo settimanalmente una "pillola" terapeutica: la malattia di oggi sono i reumatismi.

Riders on the storm
The Doors
L.A. Woman, 1971

"Riders on the Storm" è l’ultimo brano registrato da Jim Morrison prima di morire, l’ultimo capolavoro di quella pietra miliare (l’ennesima) che è "L.A. Woman", del 1971. Se esiste un brano che più di ogni altro fotografa la parte sciamanica e carismatica del poeta del mistero e della dissoluzione, quello è "Riders on the Storm", con le tastiere di Ray Manzarek che danzano e la voce del Re Lucertola che scava abissi di paura. Se con "Break on Through" i Doors avevano iniziato la loro parabola cercando di sfondare le porte della percezione, "Riders on the Storm" è il buio oltre quella porta. Non ci sono scintille psichedeliche, solo pioggia e lacrime per i «cavalieri nella tempesta».
L’idea venne a Jim Morrison mentre i Doors stavano improvvisando in studio sulle note di un brano country, "(Ghost) Riders in the Sky: A Cowboy Legend". A un certo punto, per uno di quei bizzarri inciampi che Dylan chiamava «simple twist of fate», Jim Morrison, invece di ripetere «ghost riders in the sky» dice «riders on the storm». I Doors non hanno nemmeno bisogno di guardarsi, sanno che il loro leader ha buttato la vecchia sella e ora prova a cavalcare a pelo. Si tratta solo di assecondarlo. Per prima cosa evadono dalle sonorità country, al resto pensa lui, capace di raggrumare in pochi versi il senso di tragedia imminente, di inquietudine, di dramma che non si può evitare. Gli effetti speciali – tuoni e scrosci di pioggia – saranno aggiunti in seguito, per dare l’ultimo tocco a questa storia meravigliosa dei «cavalieri nella tempesta» costretti a vagare in questa vita come cani senza l’osso.

Questa e altre canzoni per curare i reumatismi sono proposte in "Rock Therapy".
 

 

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.