Rkomi si racconta nell'Album Story su TIMMUSIC

Rkomi si racconta nell'Album Story su TIMMUSIC

Rkomi, uno dei talenti più convincenti della nuova generazione del rap italiano, presenta il suo “Io in terra”. Già nel roster di Roccia Music, la factory fondata da Marracash e Shablo che ha tenuto a battesimo - tra gli altri - Luchè, Sfera Ebbasta e Charlie Charles, Rkomi è stato introdotto proprio da Marracash a Universal, che pubblica l'album, che può essere considerato il primo ufficiale del 23enne rapper milanese (vero nome Mirko Martorana).
Il disco contiene tredici tracce prodotte da diversi produttori: nella title track c'è la mano di Marco Zangirolami, in "Apnea" quella di Carl Brave, in "Mai più", "Origami", "Peaky blinders" e "4Z" hanno lavorato Shablo e Parix, in "Solo" Frizt Da Cat e Marz. Il rapper ha detto di aver voluto affidarsi a diversi produttori per pubblicare un disco che fosse il più vario possibile, che spaziasse molto a livello di suoni e atmosfere. Marracash ha seguito il progetto in veste di direttore artistico, duettando con Rkomi in "Milano bachata". Lo racconta in una AlbumStory su TIMMUSIC.

    Rkomi, uno dei talenti più convincenti della nuova generazione del rap italiano, presenta il suo “Io in terra”. Già nel roster di Roccia Music, la factory fondata da Marracash e Shablo che ha tenuto a battesimo - tra gli altri - Luchè, Sfera Ebbasta e Charlie Charles, Rkomi è stato introdotto proprio da Marracash a Universal, che pubblica l'album, che può essere considerato il primo ufficiale del 23enne rapper milanese (vero nome Mirko Martorana).
    Il disco contiene tredici tracce prodotte da diversi produttori: nella title track c'è la mano di Marco Zangirolami, in "Apnea" quella di Carl Brave, in "Mai più", "Origami", "Peaky blinders" e "4Z" hanno lavorato Shablo e Parix, in "Solo" Frizt Da Cat e Marz. Il rapper ha detto di aver voluto affidarsi a diversi produttori per pubblicare un disco che fosse il più vario possibile, che spaziasse molto a livello di suoni e atmosfere. Marracash ha seguito il progetto in veste di direttore artistico, duettando con Rkomi in "Milano bachata". Lo racconta in una AlbumStory su TIMMUSIC.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.