Gli Stone Roses si sono davvero sciolti? Il Registro delle Imprese britannico sembra dire di sì

Gli Stone Roses si sono davvero sciolti? Il Registro delle Imprese britannico sembra dire di sì

Dopo il concerto di Glasgow dello scorso 24 giugno sembravano non esserci più dubbi sul fatto che la band di Manchester fosse vicina a dire addio ai suoi fan. Una dichiarazione ufficiale, però, da parte degli Stone Roses non è mai arrivata, mentre le voci sul loro scioglimento definitivo continuano a montare. Sebbene anche i commenti del leader della band Ian Brown allo show di Hampden Park – e il fatto che si sia poi messo al lavoro su un album solista – andassero nella direzione di una conferma della fine degli Stone Roses, la stoccata definitiva a chi ancora sperava che, come nel 1996, il gruppo avrebbe ripreso a suonare è arrivata dal Registro delle Imprese Britannico. Risulta, infatti, che, se non venissero intraprese nuove azioni, la società creata dalla band, la “Second Touring Limited”, sarà sciolta il 24 dicembre e depennata dal Registro.

A proposito della fine dell’esperienza Stone Roses, il loro biografo John Robb aveva detto, lo scorso mese di settembre, che la notizia non era effettivamente confermata al cento per cento, facendo notare che “il fatto, riguardo a questi ragazzi, è che nulla è mai davvero certo con gli Stone Roses. Questa è una delle cose che li rende una band così interessante”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.