Linkin Park: la versione dal vivo di ‘Crawling’ (da ‘One More Light Live’) ha un video

Linkin Park: la versione dal vivo di ‘Crawling’ (da ‘One More Light Live’) ha un video

La band del compianto Chester Bennington ha pubblicato il video della prima traccia estratta da “One More Light Live”, "Crawling", in uscita il prossimo 15 dicembre, che contiene alcune delle canzoni eseguite dai Linkin Park durante il tour europeo a supporto del loro ultimo album in studio “One More Light”. La tournée è stata l’ultima portata avanti da Bennington, prima della sua morte

A proposito dell’album live in arrivo, la band aveva detto:

Gli show che abbiamo suonato insieme all’inizio dell’estate del 2017 sono stati straordinari. Chester ha condiviso con noi che sentiva che quello era il più bel tour che avessimo mai fatto. Lo spirito di squadra e la felicità che abbiamo vissuto sul palco riflettevano la nostra profonda connessione l’uno con l’altro, con i nostri fan e con la musica.

Il brano "Crawling" è presente nel primo album in studio della band, "Hybrid Theory", del 2001.

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.