Indiemood sessions, Ben Ales nei canali di Venezia

Indiemood sessions, Ben Ales nei canali di Venezia

Ben Ales è un giovane musicista di origini venete con sede a Londra da ormai alcuni anni ed ha concluso recentemente con successo la campagna Kickstarter - il più popolare sito web per finanziamenti collettivi di progetti creativi - per supportare la realizzazione del suo disco di debutto: The Fool. Dopo aver suonato in numerose band, tre anni fa Ben decide di concentrarsi su una  ricerca personale di suoni, parole e sentimenti primordiali. Questa ricerca sfocia in The Fool: 13 brani che esplorano l’assenza di barriere ed una libertà di movimenti emotivi, spaziando dal blues allo psychedelic folk e pop. Il disco rappresenta un percorso attraverso esperienze di vita ed emozioni come l’amore, la paura, la solitudine, la gioia. Il concept dell’album “The Fool” si rifà al concetto dei Tarocchi, dove “Il Matto” intraprende un viaggio esoterico ed iniziatico attraverso tutte le altre carte, nella copertina dell’album, creata dall’artista visuale Garnet Scott, alcune delle carte piu significative sono rappresentate. Nelle nostre sessions ci regala “Lost”.


“ L’esperienza con IndieMood e stata molto particolare, non capita molto spesso di muoversi attraverso i canali di Venezia a bordo di una barca, ancora meno di suonarci! C’e stato un momento in cui siamo passati sotto un ponte in pietra ed improvvisamente si è aggiunto un riverbero naturale che mi ha catapultato ancora di più nell’interpretazione.”


“I’ve spent all day

Trying to be
Someone you wanted me to be
I’ve tried to stop and understand
What could have been, in the end
And now I feel that I’ve lost what I’ve got
And it seems so unreal, that I was never alone”
(Lost – Ben Ales)

 

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.