Bonus cultura per i diciottenni: con 18app spesi oltre 17 milioni di euro tra musica e concerti

Bonus cultura per i diciottenni: con 18app spesi oltre 17 milioni di euro tra musica e concerti

In poco più di un anno grazie a 18app, il bonus cultura di 500 euro per i diciottenni introdotto dal governo Renzi nel 2016, circa 600 mila ragazzi nati nel 1998 e nel 1999 hanno speso oltre 163 milioni di euro per acquistare libri, musica, biglietti per concerti, cinema e teatro.

Se ci si ferma ad analizzare il mondo della musica e dei concerti, si può notare come queste due categorie raccolgono oltre il 10% della spesa totale, in particolare: l’utilizzo del bonus in concerti è stato di 1.388.631 euro alla cassa e 13.139.114 euro online, per un totale di 14.527.745 euro (8,9% sul totale di spesa); nella musica in generale la spesa è stata di 571.537 euro alla cassa e 2.112.309 online, per un totale di 2.683.846 euro (1,6% sul totale di spesa).

La misura introdotta dal governo Renzi nel 2016 per i ragazzi nati nel 1998, è stata successivamente confermata anche per ragazzi del 1999. Nella seconda edizione sono aumentati gli ambiti di spesa che ora includono anche l’acquisto di musica e i corsi di formazione.

A partire dal 2016, la piattaforma Ticketone ha dedicato un'area apposita sul proprio sito dove sono acquistabili tutti gli eventi previsti dal bonus cultura dedicato ai diciottenni.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.