Malore durante le prove, muore il batterista Louis Atzori: collaborò con Battisti e Paolo Conte

Malore durante le prove, muore il batterista Louis Atzori: collaborò con Battisti e Paolo Conte

Addio a Louis Atzori. Il batterista e compositore è morto ieri, sabato 2 dicembre, a Torino. Il musicista era impegnato con le prove di un concerto di beneficenza che lo avrebbe visto esibirsi dal vivo proprio ieri sera: ad un certo punto, però, Atzori si è accasciato sulla batteria, stroncato da un malore improvviso.

Nel corso della sua carriera il batterista aveva avuto modo di collaborare con - tra gli altri - Lucio Battisti (partecipò ad alcune sessions che si tennero ad Anzano del Parco, in Brianza, nel vecchio mulino che Battisti e Mogol trasformarono in sala di registrazione), Paolo Conte, Ivan Graziani, Freak Antoni, Tony Dallara e Edoardo Vianello.
Negli ultimi anni Atzori era stato impegnato con il suo progetto musicale Ecobeat, con il quale aveva promosso il riciclo di oggetti e materiali usati attraverso il loro riuso come strumenti a percussione.

Caricamento video in corso Link
Dall'archivio di Rockol - Dieci gruppi italiani dai quali ci si potrebbe aspettare una reunion
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.