Concerti, Deep Purple: annunciate due date in Italia a luglio 2018

Concerti, Deep Purple: annunciate due date in Italia a luglio 2018

La band di “Smoke on the Water” passerà anche dall’Italia la prossima estate nell’ambito del tour a supporto del loro ultimo “InFinite”, lanciato sul mercato discografico la scorsa primavera. Le date italiane saranno il 9 luglio all’Arena di Verona e l’11 luglio alla Palazzina di Caccia di Stupinigi a Nichelino, in provincia di Torino.

I biglietti saranno in vendita su TicketOne.it dalle 10 di martedì 5 dicembre.

La band britannica si era esibita nello Stivale anche la scorsa estate, con gli appuntamenti di Roma, Bologna e Milano, in occasione di quello che avevano battezzato come il “Long Goodbye Tour”. A quanto pare, però, i Deep Purple non hanno proprio detto addio alle scene.

Dall'archivio di Rockol - Ian Paice e Roger Glover raccontano “inFinite”
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
19 ott
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.