'London Calling' compie 40 anni: dieci cose da sapere sull'album dei Clash (2 / 11)

'London Calling' compie 40 anni: dieci cose da sapere sull'album dei Clash

Iniziamo dalla copertina: lo scatto che riprende Paul Simonon sfasciare il suo Fender Precision Bass - e inserito in un artwork che cita in modo volutamente sfacciato quello dell'album di debutto di Elvis Presley - fu effettuato dalla fotografa inglese Pennie Smith alle 22 e 50 del 20 settembre 1979 al Palladium di New York, durante una data della branca americana del tour dei Clash Take the Fifth.

La plateale posa che sarebbe negli anni diventata iconica non fu figlia di una performance particolarmente infuocata, ma di una vera e propria incazzatura del bassista, che andò su tutte le furie quando scoprì che il servizio d'ordine ingaggiato dagli organizzatori per vigilare sul buon andamento della serata non avrebbe permesso al pubblico in platea di alzarsi dai propri posti e ballare.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.