I funerali di Malcolm Young (AC/DC) - GUARDA LA FOTOGALLERY

I funerali di Malcolm Young (AC/DC) - GUARDA LA FOTOGALLERY

Il chitarrista degli AC/DC Malcolm Young, morto lo scorso 18 novembre, è stato sepolto dopo una cerimonia funebre alla quale hanno partecipato gli ex compagni di band: suo fratello Angus, il cantante Brian Johnson, i bassisti Cliff Williams e Mark Evans e il batterista Phil Rudd. Il funerale, celebrato con il tradizionale rito cattolico, ha avuto luogo nella cattedrale di St. Mary a Sydney (Australia).

La sua chitarra, una Gretch del 1963, conosciuta come "The beast", era posta sulla bara all’interno della cattedrale. A quanti hanno partecipato alla cerimonia è stato inoltre consegnato un libretto commemorativo con un plettro nero, le lettere "M" e "Y" stampate sopra divise dal logo degli AC/DC e le date di nascita e morte di Young.

Nessuno dei famigliari ha parlato durante i funerali, 9 News ha però riferito che gli amici lo hanno ricordato raccontando qualche episodio divertente della sua vita, inclusa la sua passione per la nautica, anche se, stando a quanto detto non fosse proprio la sua strada visto che ha perso più di un’ancora in mare.

Suo fratello Angus ha preso con sè la chitarra del fratello, quando la bara è stata collocata sul carro funebre. Il corteo è stato accompagnato dalla Scots College Pipes and Drums Band che ha suonato un medley che comprendeva anche il classico della band australiana “It’s A Long Way to the Top (If You Wanna Rock ’n’ Roll)”.

GUARDA QUI LE FOTO DEL FUNERALE

Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.