La musica nel 2017, la playlist di Mattia Marzi

La musica nel 2017, la playlist di Mattia Marzi
https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/53Fol4WO29EcYyaUTU71bVQCf0I=/700x0/smart/https%3A%2F%2Fpbs.twimg.com%2Fprofile_images%2F880535091293949954%2Fclfiixa-_400x400.jpg

Rockol ha chiesto a redattori e collaboratori quali sono state le loro canzoni preferite del 2017 e il loro concerto dell'anno: ecco le scelte di Mattia Marzi.

"Le canzoni non devono essere belle: devono essere stelle, illuminare la notte, far ballare la gente": lo dice Jovanotti in una canzone del suo ultimo album.
Mi sono preso un po' di tempo, e alla fine sono riuscito ad individuare le mie 10 canzoni-stelle del 2017, quelle che più hanno illuminato le mie notti e che più mi hanno fatto ballare. È una lista variegata - una playlist, appunto: c'è qualche ballata strappalacrime, qualche pezzo esistenzialista, tre o quattro canzoni perfette per andare a correre o sfrecciare in bicicletta e anche il mio personale tormentone estivo ("Sotto il sole sotto il soleee, di Riccione di Riccioneee").
Il concerto dell'anno, invece, non poteva che essere quello: "Modena Park". Io, in mezzo ai 220.000, c'ero. E di fronte a quel palco mastodontico mi sentivo piccolo piccolo, ma ho provato emozioni fortissime che non riuscirò a dimenticare facilmente: "Mi puoi portare a casa questa sera? Abito fuori Modena... Modena Park!!!".

Canzoni dell'anno:
"Liability", Lorde
"Nove maggio", Liberato
"Stavo pensando a te", Fabri Fibra feat. Tiziano Ferro
"A forma di fulmine", Le Luci della Centrale Elettrica
"La verità", Brunori Sas
"Sign of the times", Harry Styles
"Poetica", Cesare Cremonini
"Faccio un casino", Coez
"Riccione", Thegiornalisti
"Ogni istante", Elisa

Concerto dell'anno:
Vasco Rossi, Modena Park, 1° luglio 2017

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.